Crea sito

La creazione della nuova Akasha: la coscienza collettiva dell'umanità

Il video su YouTube è al seguente link:

http://www.youtube.com/watch?v=TaUB77f_p7w

La creazione della nuova Akasha ESCAPE='HTML'

Oggi parleremo ancora di ascensione e di quanto sia importante riuscire a centrare se stessi, nel proprio fulcro di Luce.

Ogni individuo possiede il proprio centro spirituale, una parte importante non visibile e ben protetta.

Nella terza dimensione questo centro era avvolto strettamente da strati d'energia che ne impedivano l'avvicinamento da parte di energie più basse e pericolose se concentrate in una dimensione non idonea alla loro espressione.

Provate ad immaginare di mettere in un contenitore che possiede un tot di capienza, una quantità superiore alle sue possibilità.

Il contenitore crolla sotto il peso della pressione di ciò che è incapace di contenere e per questo l'energia superiore che è in ogni Essere, era contenuta e protetta da strati d'energia meno potente che al tempo stesso l'allontanavano dalla coscienza dell'Essere ma anche, lo proteggevano.

Ora che state ascendendo gli strati più bassi dell'energia protettiva che avvolgeva il vostro Sè superiore si stanno disgregando, permettendo a voi di accedere al vostro Spirito di Luce senza alcun pericolo.

Potete immaginare quanto importante sia durante questo delicato passaggio, avanzare con cautela: il contenuto deve essere adatto alla forma che si sta piano piano modificando attraverso la vostra ascensione.

Il vostro corpo fisico si fa via via più leggero, più capiente e può quindi contenere grandi quantità d'energia senza venire danneggiato da esse.

E' difficile spiegarvi con facilità cosa significa energia allo stato superiore, poiché voi l'associate inevitabilmente alla vostra idea d'energia 3/D.

Non si tratta d'elettricità ma di particelle colme di vita che producono ed emettono energia.

Non si tratta quindi di accendere una lampadina con ciò che siete, per fare un pò d'ironia.

Si tratta di un'energia che permeando ogni cosa esistente ed essendo viva, emette vibrazioni continue, al pari della potenza che essa rappresenta.

Quando voi vibrate più velocemente insieme al vostro Pianeta permettete alla vostra stessa energia più elevata di manifestarsi in voi stessi.

Quindi ripetiamo quanto sia importante che il vostro stesso corpo sia preparato a ricevere queste nuove frequenze senza venirne danneggiato.

Ascendere quindi significa anche, modificare la propria struttura cellulare, il proprio involucro fisico e  iniziare a vibrare con le frequenze dell'energia della quinta dimensione.

Se cercate scorciatoie rischiate solamente di produrre danni al vostro involucro fisico senza raggiungere l'obiettivo.

Come v'abbiamo spiegato anche in altre canalizzazioni è importante rispettare i tempi necessari a questa mutazione cellulare del vostro corpo fisico.

Quando completerete l'opera alchemica sul vostro corpo, si espanderà in voi l'energia superiore, pronta a donarvi ciò che è manifesto nella vibrazione della quinta dimensione.

Cosa accade nella quinta dimensione?

Proviamo a spiegarvi i cambiamenti che vi aspettano come umanità: si apriranno per voi potenzialità che erano considerate solo un mito od un miracolo.

Non si tratta di magia ma di capacità vere e proprie, comuni nell'Essere della quinta dimensione.

Potrete guarire il vostro corpo senza bisogno di medicine, soltanto parlando con esso e comunicandogli le vostre volontà, per fare un esempio.

Potrete accedere a segreti sulla maestria che sono depositati nell'Akasha, per raggiungere con più facilià l'apprendimento di cose che v'interessano.

Come pensate avvenga con tanta facilità l'apprendimento del linguaggio in un bambino?

Essendo un'abilità propria della terza dimensione, il bambino attinge alla  maestria depositata nell'Akasha ed in poco tempo apprende quello che un adulto farebbe gran fatica ad apprendere.

Nella quinta dimensione avviene più o meno la medesima cosa: apprenderete abilità e capacità quali per esempio la telepatia ( che tu stessa stai usando in questo momento comunicando con noi) semplicemente attingendo alla maestria depositata nell'Akasha.

Essendo la quinta dimensione nell'Uno, la maestria di un individuo diventa una possibilità di maestria disponibile per tutti.

Non esistono infatti maestrie private: solo un grande deposito, un immenso deposito in comune per ogni Essere che desidera sperimentare una determinata caratteristica e maestria.

Potrete viaggiare al di là del tempo come facciamo noi, avanzare o retrocedere per conoscere e scoprire o semplicemente, curiosare.

Non ci saranno limiti a queste vostre capacità.

Alcuni individui hanno già incontrato il proprio Spirito asceso che è entrato direttamente in contatto con loro attraverso questa maestria .

Si tratta dello stesso Essere che viaggia attraverso il tempo e decide, proprio durante questo periodo dell'ascensione, di guidare anche materialmente l'individuo che egli stesso è, ma in una dimensione differente.

Alcuni di voi capiranno chiaramente queste parole, altri le troveranno strane ed improbabili.

L'importante è che raggiungano le persone giuste, coloro che hanno vissuto quest'esperienza diretta e inspiegabile con il proprio Maestro interiore che si è  manifestato nella terza dimensione anche fisicamente e ne traggano le debite conclusioni.

Come abbiamo detto all'inizio di questo messaggio la meta finale è la completa integrazione del Sè frammentato, al Sè superiore; ciò che voi siete realmente.

Sarà l'inizio di un nuovo viaggio in questa dimensione più elevata dell'Essere, con tutto ciò che ne conseguirà.

I cambiamenti maggiori avvengono sempre dentro all'Essere che poi manifesta ciò che egli stesso è, all'esterno di se stesso, nel mondo della forma.

Quindi, ciò che voi state vedendo del vostro mondo è semplicemente l'idea che prima ancora di manifestarsi, era dentro all'uomo.

Le guerre, le distruzioni, le calamità..sono tutte esperienze del mondo interiore dell'essere umano della terza dimensione.


Verranno superate dall'Essere integro, divino e completo che popola la quinta dimensione e che sta iniziando ad abitare in sempre più larga scala il vostro meraviglioso Pianeta.

Se cercate spiegazioni  alle vostre traversie differenti da questa, ricordatevi che alla fine dovrete inevitabilmente guardare dentro di voi.

Si trovano lì i semi che hanno generato tutto ciò che state vivendo.

La cosa bella di questa nuova Terra è che quei semi diventando luminosi ai vostri occhi, possono venire sostituiti dalla vostra libera e consapevole scelta riguardo a cosa davvero desiderate.

Si arriva a questo traguardo di consapevolezza quando ovviamente il corpo è pronto, non prima.

L'ascensione ha inizio quando avete sperimentato tutte le possibilità necessarie a farvi scegliere cosa volete davvero, quando avete gli strumenti necessari alla libera scelta.

Di conseguenza quando avverrà la vostra scelta, deciderete cosa avere dentro di voi, che nuovi semi piantare e cosa costruire nella vostra esistenza e nelle vostre future esistenze.

Voi state infatti piantando non solo i semi di quello che state vivendo in questa esistenza ma anche quelli che vivrete e che sono li, pronti per voi nelle prossime vostre sperimentazioni.

Quindi l'invito a voi che siete consapevoli di quello che state facendo, è quello di scegliere con cura ciò che volete essere perchè non si tratta solo di ciò che siete oggi ma di ciò che sperimenterete in ogni altra vostra esistenza nella quinta dimensione.

Usate la vostra comprensione per creare attraverso l'idea e il pensiero e cercate di creare il mondo che  sognate e che si depositerà nell'Akasha permettendovi poi di sperimentarlo concretamente anche se non in questa esistenza.

Questa è un'informazione importante: disciplinate i vostri desideri e pensate davvero bene a cosa volete essere nella quinta dimensione.

Ogni volta che raggiungete un traguardo, che superate uno scalino dell'ascensione, si aprono per voi le porte d'una consapevolezza maggiore e si rivela a voi in modo sempre più evidente il mondo al di là della forma.

Questa rivelazione è la chiave per stravolgere l'esistenza attuale e quelle che vivrete in questa dimensione.

Sarà la vostra libera scelta a determinare ciò che siete.

Fate tesoro di queste parole, lasciatele sedimentare dentro di voi, lasciate che aprano le porte d'una consapevolezza depositata in voi che vi rivela ciò che solo ai livelli pù alti gli iniziati possono sapere.

Lasciate che le parole lavorino per voi, che entrino come una chiave nella porta segreta della vostra coscienza manifestando ciò che è già scritto da sempre e che sta solo aspettando di rivelarsi a voi.

Amatissimi dobbiamo lasciarvi ora: vi stiamo aspettando.

Shamballah