Crea sito

Il miracolo della Fonte: cosa significa ascensione

Il video su YouTube è al seguente link:

http://www.youtube.com/watch?v=430BOWz8pow

Il miracolo della Fonte ESCAPE='HTML'

Amati, eccoci ancora insieme a condividere questi piccoli grandi momenti d'unione, tra mondo della forma e mondo dello Spirito.

Per noi sono momenti esaltanti e ci riempiono di letizia in quanto sono la testimonianza diretta del grande miracolo che la Fonte sta compiendo individualmente e collettivamente.

La comunicazione diventa sempre più fluida e facile e questo significa che ogni giorno siete un pò più vicini alla vostra, nostra meta.

Sapete cosa significa ascendere fino a diventare un Uno, con tutto ciò che vi ha separati da Noi?

Significa percepire l'amore universale della Fonte, significa sentirsi in ogni momento così colmi d'amore e gioia, da voler espandere se stessi fino ad esplodere.

La vostra meta, raggiunta con il vostro lavoro, è così grande ed importante, che dovreste onorare voi stessi in ogni istante: non lo fate abbastanza.

Aprite il vostro cuore ed iniziate ad ascoltare quello che la Fonte vi sta dicendo: il cuore vi parla e la Fonte è la diretta emanazione di queste fantastiche parole che vi stanno riconducendo a Lei.

Voi siete così grandi, così potenti da essere riusciti a ridurre la vostra grandezza, lignaggio di nascita, a dimensioni infinitesimali e poi a renderle nuovamente infinite.

State compiendo un miracolo così grande che non ci sono parole appropriate per esprimerlo ma solo, la testimonianza del vostro operato.

I vostri sacri piedi che toccano la materia, la trasformano, elevandola in potenza ad ogni vostro passo.

Vogliamo sostenervi con le nostre parole, con il nostro amore che è immenso.

Sappiamo altresì, che queste parole possono provocare fastidio in alcuni di voi.

In realtà disturbano solo coloro che pur agognando questo amore, non riescono a percepirlo, non avendo ancora intrapreso i passi necessari all'ascensione.

Se la mente non riesce a toccare la meraviglia di chi siete in realtà dietro la maschera che avete scelto di portare, sappiate che il cuore invece, la percepisce perfettamente ed ascolta anche quando vi sembra di contestare tutto ciò.

Siete stati abilissimi co-creatori di una realtà manifesta, così lontana dalla Fonte che sembrava impossibile si potesse riuscire nell'impresa.

Ed invece sappiate che le coscienze si stanno aprendo, che il vostro sentire angelico sta travolgendo tutto e tutti e che siete riusciti nel vostro intento.

Tutto sta procedendo nel migliore dei modi.

Alcuni di voi sostengono che la caduta degli uomini, ossia la mancanza di collegamento alla Fonte, sia stata causata da forze oscure che ne hanno determinato la sorte nefasta.

In realtà la caduta dell'uomo è stata la precisa volontà di Angeli che hanno scelto di sperimentarla, rinunciando consapevolmente all'amore della Fonte, per poi ritrovarlo intatto alla fine del percorso.

Cari Angeli umani state tornando alla vostra divinità originaria collettivamente, state ascendendo ad un ritmo che ormai è così rapido, da non poter essere in alcun modo rallentato.

La corrente ora sta trasportando le vostre emozioni più cristalline ed i vostri pensieri più lindi e li sta rendendo manifesti, sotto-forma d'idee e concezioni sempre più ascoltate dal resto degli uomini.

La nostra gioia è così grande per i colori che vediamo risuonare dalle vostre entità incarnate, che se poteste ascoltare il canto del cielo non vorreste più tornare ove vi trovate.

Anche noi ci emozioniamo, sapete?

A differenza di quello che molti pensano, le emozioni dalla nostra parte del velo sono intensissime e sono qualcosa che risuona in ogni parte dell'Universo.

L'armonia della musica celeste prodotta dai vostri successi terreni, fa ascendere ogni livello di esistenza nel vostro mondo ed anche in moltissimi altri mondi, in moltissime altre realtà a voi non accessibili.

Immaginate milioni, miliardi di mondi creati attraverso la musica ed il suono originati da una consapevolezza d'amore che sta ascendendo.

Eleva tutto ciò che incontra come una corrente , è un tocco magico che dà vita persino a ciò che è morto.

Siete voi che state creando tutto questo, siete voi con il vostro lavoro, con il vostro cuore, con le vostre pene che si trasformano ogni giorno in consapevolezza celeste, in suoni divini ed estatici che fanno vibrare interi Universi.

Non ci credete vero?

Eppure è la verità.

La Fonte dirige quest'orchestra ma voi, siete l'opera compiuta della Fonte, siete la divinità che dopo essersi ridotta al nulla, ri-emerge in tutto il suo splendore.

Sì, tu, anche tu che pensi di non essere nessuno o tu che pensi di avere mille difetti: siete divini, meravigliosi Angeli che si sono solo dimenticati del loro lignaggio celeste.

Queste parole lo sappiamo bene, risuoneranno in voi come un gong, un segnale che ne denuncia la veridicità poiché è la vostra stessa consapevolezza che le farà risuonare tali.

I brividi che provate lungo il corpo, i capelli che vi si rizzano nella nuca nel riconoscere la verità di queste parole, sono  il messaggio del vostro Sè superiore.

Vi sta in questo modo trascinando a sé e non aspetta altro che ridiventiate Uno, nell'Uno più grande che è la Fonte.

Amati come non mai, sappiate che ognuno di voi lo è e che non ci sono giudizi d'alcun tipo, in questa parte del velo.

Come potremmo giudicare l'operato d'un Angelo che si è preposto l'obiettivo divino di trasformare, di trasmutare ciò che è considerato vile e basso, in puro Spirito?

La materia è povera, qualcuno dice, ma voi state dimostrando che non lo è affatto: quando è Uno con lo Spirito, la Materia è divina.

Quando c'è separazione è povera, è vero, ma non è la sua condizione.

Spirito e Corpo sono Uno e voi state compiendo esattamente quest'opera: l'unione.

Voi siete gli unificatori, voi siete il miracolo della Fonte manifesta.

Voi siete la Fonte.

Vi salutiamo ancora una volta carissimi anche se ormai il nostro saluto è solo in queste parole, essendo in ogni istante presenti, oggi, in moltissimi di voi.

Vero?

Shamballah