Crea sito

Comprendere l'Ombra

Il Video su YouTube è al seguente link:

https://www.youtube.com/watch?v=m9r_1grF4Oc&feature=youtu.be

Lui e lei ESCAPE='HTML'

Amici carissimi benvenuti!

Sappiamo che siete stanchi ed a volte scoraggiati, ma vogliamo rassicurarvi: tutto sta davvero procedendo secondo i piani del Creatore Primo che ha deciso l'ascensione collettiva dell'umanità.

Non aggiungeremo altre parole, poiché per molti di voi è chiaro il finale e per chi non lo è lo sarà: lo scopo primo e portarvi alla verità delle cose e tutti ci arriverete, secondo i tempi necessari ad ognuno.

Vogliamo allargare l'intuizione del nostro canale Angelica in merito all'Ombra.

La realtà manifesta, ossia ciò che voi vedete e vivete, è un'ombra.L'ombra deve avere una forma corrispondente in un altro piano, giusto?

E' questo il piano dove avviene la creazione ed è questo il piano che la verità vi porterà a vedere/vivere.

L'ombra è il passato, la realtà è il presente.

Essere nel presente significa condizionare l'ombra, ossia ciò che voi vedete.

Nella terza dimensione l'uomo vedeva il passato, non il presente perché una parte del suo sé viveva quello stato come presente.

Nella quinta dimensione è il presente ciò che vivete e qui le decisioni sono prese individualmente e con coscienza.

Avete sempre letto la realtà tridimensionale con gli occhi tridimensionali.

Va letta invece con gli occhi del Sè Superiore e come sapete il linguaggio superiore è interiore, espresso attraverso simboli che a loro volta, sono la manifestazione delle sfumature possibili degli Archetipi.

Lo scopo primo della creazione è la creazione stessa di forme armoniche ed equilibrate.

Raggiungere l'equilibrio d'una forma richiede molto tempo ed è questa l'impresa in cui l'Essere/uomo si sta cimentando: la creazione d'una forma umana perfettamente equilibrata.

Raggiungere quindi, l'Adam Kadmon terreno, la copia perfetta dello stampo divino.

Nel mondo vedete tante manifestazioni diverse dei continui miglioramenti che ogni Essere compie su se stesso per raggiungere tale forma: non giudicateli ma osservateli per ciò che sono.

Ogni esistenza è caratterizzata da una forma che deve essere compresa ed equilibrata.

La forma finale e completa è data al perfetto equilibrio tra maschile e femminile in un Essere, come vi abbiamo spesso detto.

Perchè esiste l'omosessualità?

L'omosessualità rappresenta l'ombra d'un pensiero dell'individuo che non è stato in armonia e quindi, manifesta nell'esistenza stessa, ciò che l'uomo ha pensato: perché la mente crea.

Spieghiamo con più chiarezza: un Essere che ha ecceduto nella sua parte femminile, rifiutando il maschile, dovrà vivere in un'altra esistenza, o meglio dimensione, questa mancanza di equilibrio.

E' attraverso la sperimentazione pratica che si osservano le variabili da modificare.

Ricordiamo che quando parliamo di femminile o di maschile non intendiamo il genere sessuale, bensì l'essenza che quel genere esprime: nel caso del femminile è la passività, l'istinto, l'emotività, eccetera....

L'omosessualità rappresenta una mancanza di equilibrio all'interno di un Essere ed è la manifestazione, ossia l'ombra, del pensiero che l'ha generata.

Rappresenta un passaggio, non un errore.

Non rappresenta tuttavia l'uomo completo e divinizzato poiché solo quando maschile e femminile sono in perfetta armonia entro ogni Essere si ottiene tale stato.

Un uomo che cerca sessualmente un individuo del suo stesso genere sta cercando di equilibrare in sé il suo maschile (o femminile nel caso inverso) e la manifestazione nella sua vita concreta, la sua ombra, sarà esattamente questo cercare.

Solo ampliando il proprio punto di vista senza rimanere intrappolati dalla logica di un'unica esistenza, si può scorgere il disegno completo, la sfera completa, della manifestazione dell'esistenza.

La forma armonica è data dall'equilibrio della polarità maschile e femminile e questo si ottiene dopo continui adattamenti, chiamiamole prove.

Ogni esistenza permette all'essere di migliorare se stesso fino alla liberazione finale dall'ombra stessa, poiché il corpo, completamente asceso e quindi spiritualizzato, permetterà alla Luce di rivelare il disegno completo che è l'Adamo Celeste, il progetto, il prototipo del Creatore.
 

Non essendoci più alcun corpo fisico che proietta l'ombra, quindi le parti di materia pesante che devono essere sublimate, ossia viste e comprese, vissute e comprese, la realtà sarà la verità .

E la verità è l'Adamo celeste perfettamente congruente all'Adamo terrestre: un'unica forma perfetta ed in equilibrio.
 

Vogliamo quindi dirvi di non condannare alcuna manifestazione fisica dell'uomo, poiché essa è uno degli scalini che permette l'equilibrio delle forme laddove è carente.

Vogliamo tuttavia ribadire che la meta finale non è una guerra fra sessi o fra generi diversi, bensì la perfetta armonia tra essenza maschile e femminile, ossia in termini funzionali, tra attivo e passivo.

Il movimento della vita si ottiene solo quando entrambe le polarità lavorano in modo perfettamente simbiotico e funzionale l'uno all'altra.

Tutto quello che voi vedete manifesto è il risultato del vostro pensiero: se le forme non sono armoniche è la vita stessa che vi sta mostrando ciò che avete pensato nella dimensione spirituale.

Infatti: come è in alto così è in basso.

Correggendo attraverso la comprensione ed il lavoro alchemico il vostro pensiero, potrete produrre forme sempre più elevate in armonia e bellezza.

I Maestri compiono questo lavoro e lo fanno mentre sono in vita, in modo da produrre nelle esistenze seguenti ciò che davvero desiderano.

Purificare la propria mente da qualsiasi scoria significa costruire un corpo sano ed armonico ed una vita come quella dei vostri sogni migliori.

Si lavora sotto e si lavora sopra, insieme ed insieme si vivono gli effetti, le ombre di ciò che si è progettato.

Il pensiero crea.
 

Cercate di promulgare tutto ciò che è sano perché è il linguaggio simbolico che vi può aiutare a creare gli effetti che desiderate, una volta compreso.

Per esempio: promulgare un tipo di sessualità distorta significa promulgare nella vostra vita e nel collettivo, un tipo di ricerca spirituale disarmonico e gli effetti li vivrete appunto, nella vostra esistenza.

Il simbolismo racchiuso nella vita collettiva racconta tutto di voi: prendiamo l'esempio da cui era partita Angelica, ossia il debito fasullo che tiene l'umanità incatenata ferocemente.

E' nato prima in un pensiero collettivo distorto, nella dimensione spirituale/ mentale: l'uomo è un peccatore e deve espiare i suoi debiti, i suoi peccati.

Pensate davvero che il Creatore sia così feroce da farvi vivere una penitenza eterna per ciò che state imparando?

La matrix del debito inestinguibile l'avete creata voi pensando collettivamente di dover pagare eternamente per i vostri peccati ed a dire il vero, le forze oscure che sanno bene come utilizzare il simbolismo nella creazione, premono affinchè tutto ciò venga mantenuto.

 

Iniziare a pensare di non essere affatto peccatori, che non esiste alcuna divinità pronta a farvela pagare per ogni vostro errore, significa iniziare ad essere creatori effettivi della realtà.

La manifestazione secondaria di questo pensiero pulito, sarà la liberazione dal debito: se non penserete più ad esso, né sopra, né sotto, svanirà e verrà sostituito dal pensiero che voi tutti avrete scelto.

Tale scelta dipende da voi.
 

L'Ombra cerca di sopravvivere avendo anch'essa una certa intelligenza ma non può nulla senza il vostro consenso: dovete davvero diventare coscienti di chi siete ed impedire ai pensieri dell'Ombra di persistere laddove voi non desiderate.
 

Come liberarsi quindi dal debito collettivo?

Semplicemente pensando nella dimensione spirituale che non esiste alcuna punizione ma solo esperimenti, passaggi, che si risolvono il tempo necessario a comprendere ciò che si deve imparare.

Questo impedisce all'ombra del debito, di esistere eternamente dentro di voi, in un eterno bluff che v'impedisce di vivere come reali co-creatori.

E' un argomento difficile ma siamo certi che siate abbastanza maturi ora, da poterlo comprendere.

Riflettete con equilibrio, cercatelo in tutte le cose che fate e soprattutto che pensate: la realtà esteriore, l'ombra, si manifesterà di conseguenza.
 

Tutto dipende da voi.
 

Con amore