Crea sito

Liberare l'Anima e sciogliere i nodi esistenziali

Il video su YouTube è al seguente link:

http://www.youtube.com/watch?v=OYb-fT-kJwg

Liberare l'Anima e sciogliere i nodi esistenziali ESCAPE='HTML'

Onore a voi Fratelli e Sorelle di Luce.

Sciogliere i nodi esistenziali che caratterizzano ogni Essere è uno dei compiti che vi accingete a compiere durante l'ascensione.

Immaginate una  fune in cui ogni nodo rappresenta un problema che si è fissato nella vostra Anima, dividendola in più parti.

L'Anima rimane una, ma viene divisa da questi nodi, che rappresentano le varie difficoltà che ognuno di voi ha affrontato e non ha risolto nel corso di tutte le sue esistenze.

I nodi esistenziali si ripresentano ogni volta che cercate di percorrere con la vostra attenzione spirituale, il filo della vostra Anima.

Ne troverete uno, lo scioglierete, ne troverete un altro, scioglierete anche quello e poi un altro ed un altro fino a quando la vostra Anima sarà completamente libera e non ci saranno impedimenti nel percorso.

Dovete capire che una sola esistenza non rappresenta davvero ciò che siete.

Siete ogni esistenza che avete vissuto  e che vivrete e questo significa che il bagaglio di vite passate, è  ciò che portate sempre con voi, consapevolmente e non.

E' per questo motivo che è importante soffermarsi su un nodo esistenziale e scioglierlo pazientemente, per potere procedere alla scoperta del vostro Uno spirituale.

Ci sono nodi che sono molto difficili da sciogliere e sembra che non ci siano soluzioni: vi gettano nell'impotenza e nello sconforto, bloccandovi dove siete, con la sensazione di non stare avanzando più.

Non esistono nodi impossibili da sciogliere e questo non è così difficile da capire: quando siete connessi al vostro Sè superiore, che ovviamente possiede la memoria della vostra Akasha, le soluzioni ai dilemmi arrivano spontaneamente con le giuste chiavi di accesso che il vostro Sè vi fornisce.

L'Akasha è  il cristallo con inciso il vostro nome spirituale, che ha in sé la memoria di ogni vostra esistenza vissuta sulla Terra.

Potete ricevere quindi delle intuizioni improvvise, dei messaggi attraverso la sincronicità con altri esseri umani o delle risposte in forma simbolica.

La chiave però, vi viene sempre data in base alla serratura che dovete aprire: ed è sempre la chiave perfetta, che vi viene fornita dalla vostra stessa guida interiore, attraverso la forza della Fonte/ Dio.

Se state attraversando uno di questi momenti in cui il nodo della vostra vita, sembra non volersi sciogliere chiedete semplicemente al vostro Sé superiore, di avere la chiave rapidamente ed abbiate fiducia che quella chiave arriverà a  voi in via direttissima.

Cercate di non abbandonarvi alla disperazione, ai pensieri oscuri che rafforzano la nebbia diventando forme pensiero così dense, da rendere difficile la comunicazione leggera e libera con il vostro Sè superiore.

Lasciate che la vostra mente si liberi, che si esprima ma non trattenete i pensieri.
Lasciate che scivolino via e non giudicatevi.

Fa parte del percorso anche ciò che state esprimendo e non siete meno amati in quei momenti: lo siete di più, se fosse possibile.

Quando avete la chiave giusta per sciogliere il nodo, fatelo e poi procedete spediti avanzando  attraverso la vostra Anima.

Arriverete al nodo successivo e così via..fino a quando non ce ne saranno più e potrete avanzare ascendendo rapidamente e senza particolari intoppi.

E' un lavoro che richiede pazienza e non dovete pensare affatto, come invece  fate solitamente, che sia impossibile e che siete abbandonati: avete un Amico che conosce ogni cosa di ogni vostra esistenza ed è la vostra Guida, il vostro radar che v'indica la via e non vi fa sbagliare.

Come dicevamo, l'unico limite è quello che risiede nella vostra mente quando crea forme pensiero di disillusione e di sfiducia.

Diventa davvero difficile raggiungervi allora ed è per questo che è importante lavorare contemporaneamente sull'attenzione da porre ai vostri stessi pensieri, sulle forme pensiero che state creando.

Se non sono in linea con la Fonte, diventano un muro impenetrabile di fantasmi e di forme morte, una nebbia in cui vi perdete.

Quindi lavorate sui vostri pensieri mentre procedete e non permettete alla sfiducia di prendervi: ci saranno momenti in cui non ce la farete e le forme pensiero morte prenderanno il sopravvento.

Dovrete cercare di fare uno sforzo ed allontanarvi il più in fretta possibile da esse, tornando a dirigere con la volontà i vostri stessi pensieri.

Nodo dopo nodo..la vostra Anima si rivelerà a voi, in tutto il suo splendore.

Vi salutiamo dolci Fratelli e Sorelle di Luce. 

Shamballah