Crea sito

La Maestria dell'equilibrio e la fase espansiva dell'Ascensione

Il video su YouTube è al seguente link:

http://www.youtube.com/watch?v=Hwzez1v4mOI

La Maestria dell'equilibrio e la fase espansiva dell'Ascensione  ESCAPE='HTML'

Parliamo oggi di quello che accadrà in seguito agli eventi di disordine a cui state tutti assistendo.

Ci sarà un periodo di calma in cui ognuno di voi dovrà riordinare le proprie cose ed anche ritrovare un certo equilibrio.

Gli eventi vi coinvolgono sia collettivamente che singolarmente ma è importante rimanere perfettamente centrati.

Vedrete che non ci saranno particolari problemi se riuscirete a lasciare andare le energie del vecchio modo di pensare, per abbracciare il nuovo che avanza e che è alle porte.

Diamo un messaggio che vi aiuterà a centrarvi sui prossimi obbiettivi.

Come prima cosa cercate di rallegrare il vostro Spirito che sta subendo molte scosse a causa di questi cambiamenti: come v'abbiamo spesso ripetuto nulla di ciò che sta accadendo non ha una sua ragione di esistere.

Tuttavia dovete compiere uno sforzo notevole per ottenere quella calma interiore che vi è necessaria per la costruzione delle nuove idee che vi arriveranno direttamente dalla quinta dimensione.

Siete soprattutto voi che state ascendendo da tempo, gli ideatori della nuova Terra.

Se non riuscite a centrarvi su ciò che realmente desiderate per il vostro Pianeta tuttavia,  non riuscirete nemmeno a concretizzare le forme pensiero in grado di materializzare le vostre idee.

Quindi per prima cosa ritiratevi in voi stessi ogni qualvolta sentite la presa degli eventi esterni che vi sbilancia.

Questo è un esercizio che diventerà abituale proprio come il respiro: serve a raggiungere l'equilibrio dopo momenti di massima tensione e dovete imparare a farlo essendo un attributo indispensabile alle energie della quinta dimensione.

Essendo i poli antagonisti presenti anche in questa dimensione dovete lavorare anche qui con essi ma non hanno la presa, nè il dramma che avete vissuto nell'energia pesante delle terza dimensione.

L'esercizio che v'indichiamo ossia staccarvi dalla realtà manifesta ed esteriore ogni volta che esiste uno sforzo captato dalla vostra Anima, è importante per permettervi di recuperare le forze e soprattutto per non cadere in un dramma che diventi una prigione.

Per cui iniziate subito: avete uno sforzo del polo opposto che vi sbilancia?

Equilibratelo consapevolmente attraverso la vostra ferma volontà.

Essendo un esercizio interiore non dovete allontanarvi da dove vivete ma semplicemente ritirarvi in voi stessi.

Uscire ed entrare da voi stessi, in un ritmo che mano a mano che ascendete diventa la vostra danza .

Vedrete che le vostre abilità in questo senso s'amplieranno giorno dopo giorno diventando sempre più fluide e prive di sforzo.

Quando avete imparato a camminare o a guidare il procedimento è stato il medesimo ed oggi camminate e guidate senza nemmeno pensare alla tecnica, essendo una Maestria in vostro possesso permanentemente.

Anche l'attributo dell'equilibrio, proprio della quinta dimensione, diventerà una vostra precisa capacità che non vi costerà alcuna fatica conscia una volta introiettato.

La calma di cui state diventando Maestri vi permetterà quindi di agire con maggiore determinazione nelle situazioni in cui è necessario agire con fermezza.

Non avrete alcun disordine nell'esporre quello o quell'altro punto di vista, non creerete sequele di drammi generati dalla mancanza di ordine interiore.

E' la determinazione di ciò che siete e di ciò che volete che raggiungerete attraverso la Maestria che vi stiamo indicando attraverso questo esercizio.

La forza maschile che penetra le cose vi permette di creare quelle situazioni che poi la forza femminile con la sua disponibilità, permette di realizzare.

Si chiede e si lascia in un ritmo che è la perfetta simbiosi della complementarietà degli opposti che vivono in voi.

E' il matrimonio sacro di due sposi che avete unito attraverso il vostro lavoro di ascensione  e che vi permette quindi di agire con efficacia laddove la vostra esistenza vi porta ad operare.

Sapete vero che ognuno di voi si trova esattamente nel luogo esatto che gli permette di esprimere al meglio ciò che egli è?

Avete lavorato su voi stessi ed ora dovete portare i frutti del vostro lavoro che fino ad ora è stato tutto interiore, nella realtà manifesta del vostro pianeta.

Avete sparso con generosità le vostre idee e la vostra consapevolezza in ascesa e come  avete modo di osservare, sempre più  persone le stanno abbracciando risvegliandosi alla loro stessa spiritualità.

Ma voi siete i precursori ed ora è il momento di attuare la seconda parte di tutto il vostro lavoro: l'esternazione concreta.

Quindi preparatevi come v'abbiamo indicato perchè  il compito non sarà dei più facili, cercate quindi di diventare Maestri del gioco delle polarità: esercitatevi!

Ripetiamo che ognuno di voi opererà in modo efficace nell'ambito che si è scelto volontariamente, nel gioco di questa esistenza.

Tutti coloro che hanno raggiunto determinati livelli ascensionali hanno bene in chiaro, anche se a grandi linee, chi sono e che cosa sono venuti a fare su questo Pianeta.

Vero?

Il vostro lavoro diventerà quindi sempre più concreto e questo permetterà un ulteriore passaggio ascensionale del vostro pianeta che ormai si muove in prefetta sinergia con lo Spirito Uno.

Voi siete il vostro pianeta e quindi, proprio come farebbero le cellule che seguono tutte le stesse indicazioni del corpo, tutto si muove nella stessa direzione, per un bene comune, senza alcuno sbaglio.

Amati sono tempi davvero colmi d'avventure questi: le avete vissute all'interno di voi e questo vi ha spesso fatto sentire soli.

Era indispensabile e questo ora lo sapete, ne siete diventati consapevoli poco alla volta.

Ora comincia l'avventura al di fuori di voi ma con tutte le caratteristiche e le peculiarità degli uomini e delle donne rinati nella quinta dimensione dell'Essere.

Abbracciate con gioia ciò che la vita vi propone, siate disponibili ed aperti al tocco amorevole di quello che la stessa Fonte vi mette nel vostro cammino.

Crescerete ancora ma la vostra luminosità è ormai una conquista di cui non  dubitate più.

Avete accolto ogni aspetto di voi e lo avete unificato in voi stessi prima ed in un secondo tempo con la Fonte.

Avete creato quel ponte indispensabile per l'ascesa ed ora siete pronti per lanciarvi alla scoperta di questo “voi Uno” che modificherà giorno dopo giorno, il vostro pianeta e le persone che v'abitano.

Voi e coloro che vi stanno vicino siete un unica cosa e quindi, ciò che voi pensate e ciò che voi fate, diventa esperienza e pensiero anche di coloro che separati nel corpo, non lo sono nello Spirito.

Tutto è perfetto così com'è e lo sapete ormai.

Sappiamo che parliamo alla vostra coscienza aperta ed illuminata e l'unica cosa che vogliamo dirvi è che la nostra ammirazione ed il nostro amore sono poca cosa in confronto alla grandezza della vostra meravigliosa opera divina in Terra.

A presto divine Creature della Terra.

Con amore

Shamballah